en de

Date le numerose richieste che ci sono giunte è il caso di spiegare maggiormente nel dettaglio come si differenziano i 4 percorsi della manifestazione Morbegno in cantina, giunta alla sua XXIII edizione ed organizzata dal Consorzio Turistico di Morbegno #ctm.

Nel corso degli anni in cui l’evento è stato organizzato dall’attuale squadra alla regia della manifestazione, sono state inserite una serie di novità e con il supporto della delegazione di Sondrio dell’AIS, i sommelier all’interno di ogni cantina e postazione di degustazione, al fine di illustrare la storia e le caratteristiche dei vini presentati.

Gli itinerari

Itinerario ORO

Il percorso più prestigioso che esalta le eccellenze del territorio nella cornice storico culturale della città di Morbegno.

12 sono i vini presenti lungo le 7 isole di degustazione con altrettante degustazioni della cucina povera di Valtellina e Valchiavenna.

A differenza degli altri percorsi, tutti i vini presentati dal sommelier potranno essere degustati.

Itinerario ROSSO e GIALLO

Nelle edizioni precedenti al 2017 i due percorsi si distinguevano per tipologia di vino e prezzo, ma dalla scorsa edizione, l’organizzazione ha voluto equiparare i due percorsi per permettere agli avventori di poter avere a disposizione 8 cantine per ogni singolo percorso di degustazione di etichette DOCG, Riserve e Sforzati di Valtellina e Valchiavenna e principalmente i rinomati rossi del territorio della provincia di Sondrio.

Per ogni singolo percorso vengono presentati, dal sommelier preposto, un totale di 16 vini e la possibilità di degustare quello che più vi affascina, vi incuriosisce o che volete scoprire, associato ai salumi, formaggi o dolci presenti della tradizione in ogni singola cantina.

Le cantine storiche di Morbegno sono la cornice perfetta per arricchire ulteriormente la vostra esperienza.

Itinerario VERDE

Considerato da molti il percorso ENTRY LEVEL, questa definizione non da il giusto valore a questo itinerario.

8 cantine lungo il centro storico della città di Morbegno, 16 vini presentati tra DOC e DOCG, principalmente rossi di Valtellina e Valchiavenna associati ai salumi, formaggi o dolci della tradizione.

Anche in questo caso, il sommelier preposto, presenterà entrambi i vini presenti in ogni singola cantina con la possibilità di degustare il vino che più vi solletica il palato.

Le associazioni

Fondamentale è ricordare che in ogni singola postazione, sarà presenta un’associazione del territorio che ci supporta da anni nel gestire la cantina o isola di degustazione, con la simpatia, professionalità ed ospitalità che li caratterizza e per cui ogni anno ringraziamo, volendo supportarli nelle loro attività che svolgono sul territorio.

L’applauso più grande della riuscita dell’evento va proprio a loro.

Non perderti fino al 15 agosto la promozione Closing Box dei pass INTERI per i vari itinerai!

en de

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *