ITINERARIO ROSSO CHEESE&WINE

In collaborazione con il Consorzio Tutela Valtellina Casera e Bitto

consorzio-tutela-valtellina-casera-e-bitto

All’interno del percorso Rosso, un itinerario speciale realizzato in concomitanza della 109esima Mostra del Bitto: solo il 15 e 16 ottobre, i grandi vini incontrano i formaggi valtellinesi. Un percorso dedicato ai formaggi nel quale esperti maestri assaggiatori ONAF vi faranno scoprire e degustare i prodotti della tradizione casearia valtellinese. Un viaggio di sapori che in quattro diverse cantine vi accompagnerà nella scoperta dei formaggi a pasta molle, dei caprini e ovviamente delle due rinomate DOP, il Bitto ed il Valtellina Casera.

In ciascuna cantina del percorso è prevista la degustazione di formaggi e salumi locali.

Orari di apertura:

Sabato 15 ottobre dalle 14.30 alle 22.30

Domenica 16 ottobre dalle 12.00 alle 19.00

PUNTI VENDITA PASS
(pagamento in contanti, bancomat e carte di credito)

  • Morbegno, Piazza S.Antonio
  • Morbegno, Piazza Mattei
  • Morbegno, Piazza Bossi

Le biglietterie saranno aperte al pubblico 1h prima dell’apertura delle cantine.

E’ gradito il pagamento con strumenti elettronici (Bancomat e Carte di Credito).

PUNTO RITIRO PASS ACQUISTATI IN PREVENDITA ONLINE

  • Morbegno, Piazza Bossi

PUNTO RITIRO PASS GRUPPI (minimo 25 persone)

  • Morbegno, via Pretorio 19, presso il Consorzio Turistico di Morbegno

Con l’acquisto/ritiro del pass saranno consegnati il calice ufficiale della manifestazione e la tasca porta-bicchiere.

1. NICO BARBÉE

Via Ninguarda
Gruppo Alpini Albaredo per S. Marco
Spumante Brut metodo classico – F.lli Bettini
Opera Bianco Terrazze Retiche di Sondrio IGT 2015 – Mamete Prevostini

2. MARIANI – BUZZETTI

Via Garibaldi
Tennis Club Morbegno
Rosso di Valtellina DOC 2014 – Nino Negri
Rosso di Valtellina DOC 2011 – Plozza
abbinati a Scimudin di Valtellina e formaggi a pasta morbida con confetture

3. VERGOTTINI*

Via S. Pietro
Progetto Lusanga/Associazione Namasté
Sassella DOCG Fondazione – Fojanini
Sassella DOCG 2011 – Aldo Rainoldi

4. MILANI*

Via S. Marco
Filarmonica di Morbegno
Inferno DOCG – Rupi del Nebbiolo
Inferno DOCG 2013 – Triacca
abbinati a Casera DOP giovane e stagionato oltre 6 mesi

5. CORTILE MALACRIDA

Via Malacrida
Associazione Amici Tempos Novos
Grumello DOCG 2013 – F.lli Bettini
Grumello DOCG 2012/2013 – Nino Negri
abbinati a formaggi caprini, a pasta morbida e semiduri in diverse maturazioni

6. NATALINA*

Via Don Gnocchi
Associazione Morbo Ludens/MGM 2000
Valtellina Superiore DOCG La Mossa 2011 – La Perla
Sassella DOCG Sommarovina 2013 – Mamete Prevostini

7. MUNICIPIO*

Piazza S. Pietro
Progetto Lokalino
Sforzato di Valtellina DOCG Black Edition 2012 – Plozza
Sforzato di Valtellina DOCG – Nera
abbinati a Bitto DOP in due diverse stagionature

8. GEROSA

Piazza III Novembre
Consorzio Turistico Morbegno
Sfursat di Valtellina DOCG 2012 – Aldo Rainoldi
Sfursat Carlo Negri DOCG 2011 – Nino Negri

Uno sguardo a Palazzo Malacrida

Dimora nobiliare del XVIII secolo spicca maestosa nell’antica contrada di Scimicà, nella parte alta del centro storico di Morbegno e costituisce l’esempio più significativo del rococò in Valtellina.

Dall’atrio austero, salendo attraverso un ampio e scenografico scalone, si accede al cuore del palazzo: il grandioso e raffinato Salone d’Onore.

Le pareti sono decorate dalle geniali quadrature di Giuseppe Coduri che creano una meravigliosa finzione scenica, mentre il soffitto è opera di Cesare Ligari che affrescando Il trionfo della ragione sopra l’ignoranza con l’ausilio delle arti e delle scienze realizza l’opera più insigne del palazzo.

Spostandosi nel Saloncello delle Tre Grazie, l’atmosfera si fa calda ed accogliente, grazie alla presenza di alcuni arredi originali come il caminetto neoclassico.

Sul retro del palazzo il giardino all’italiana, disposto su tre terrazze, da cui si gode un’incantevole vista sul borgo sino all’opposta Costiera dei Cech.